Castaldo: “Ci tenevo a tirare il rigore, dobbiamo essere più cinici sotto porta”

Castaldo: “Ci tenevo a tirare il rigore, dobbiamo essere più cinici sotto porta”

L’attaccante dell’Avellino analizza con un pizzico di amarezza il ko col Cesena

Autore del goal al Manuzzi, Gigi Castaldo è dispiaciuto per il verdetto della gara di questa sera: “E’ davvero un peccato perché potevamo cambiare l’inerzia del match. Anche in dieci meritavamo qualcosa in più. La serie B è così equilibrata che non puoi permetterti di sbagliare come questa sera.” Questo il commento dell’ariete di Giugliano ai microfoni di Ottochannel che aggiunge nella sua nuova veste di cambio di lusso: “Cercherò di dare il meglio anche giocando poco, il mister sta decidendo così. Questa volta ci ho provato ed è andata bene. Ho chiesto a Matteo di tirare io sul secondo rigore. Dovremo essere più cattivi sotto porta.” Nel match di lunedì sera le idee sono già chiare: “Vogliamo riprenderci i tre punti già da lunedì sera contro il Venezia.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy