Castaldo: “Ho rifiutato tutte le offerte per rimanere ad Avellino. Pronti ad una stagione diversa da quella passata”

Castaldo: “Ho rifiutato tutte le offerte per rimanere ad Avellino. Pronti ad una stagione diversa da quella passata”

L’attaccate parla anche di diversi suoi compagni e della nuova stagione

C’era chi lo dichiarava partente ma Gigi Castaldo è ancora ad Avellino e parla da leader nella sua prima conferenza stampa stagionale: “C’è stata qualche richiesta di serie B e di Lega Pro ma ho chiesto di rimanere ad Avellino a tutti i costi. Ho chiesto al mio procuratore di rifiutare ogni offerta. Non sono contento della scorsa stagione. Abbiamo avuto tante difficoltà ma abbiamo raggiunto il nostro obiettivo e cercheremo quest’anno di toglierci qualche soddisfazione sia come squadra che personalmente. Io sono a disposizione del mister per qualsiasi ruolo”.

Poi su i suoi compagni e su qualche domanda diretta Castaldo è certo: “Parlano un gran bene di Asencio ma è un giovane e deve lavorare con tranquillità. Paghera dicevano che era sul mercato ma per noi è un giocatore importantissimo. Ardemagni sta bene mentalmente e fisicamente e sarà una grande stagione per lui. Molina ha una voglia incredibile, parla tanto in campo e ci può dare davvero tanto in questa stagione”.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy