Ceres – Avellino: Simonluca Scarvaglieri: “Atmosfera stupenda. Non escludiamo ulteriori collaborazioni”

Ceres – Avellino: Simonluca Scarvaglieri: “Atmosfera stupenda. Non escludiamo ulteriori collaborazioni”

Parla il brand manager della Ceres che ha organizzato questa collaborazione con il marchio e l’Us Avellino.

Intervistato all’evento Ceres sponsorizza l’Avellino, presso il  Tilt Eventi di Avellino, il brand manager della Ceres, Simonluca Scarvaglieri, ha parlato ai nostri microfoni in merito alla collaborazione tra Ceres ed Avellino, raccontandoci di come effettivamente sia nata l’idea, cosa li ha spinti, quasi per gioco, ad accettare la collaborazione, nata dalla grande passione dei tifosi dell’Us Avellino.

Ecco quanto dichiarato: “Non ci aspettavamo una chiamata alle armi così straordinaria dei tifosi avellinesi. E’ stata una cosa che personalmente, in tanti anni di lavoro, non avevo mai visto, ma non conoscevo il reale calore del tifo biancoverde. All’inizio sembrava tutto un gioco social, poi ci siamo presi 24 ore di tempo per pensare e abbiamo capito che davvero poteva nascere qualcosa di importante e clamoroso ed eccoci qui. La società ci ha dato una grande mano a capire come potevamo muoverci e così abbiamo risposto alla pazzia dei tifosi avellinesi con altrettanta pazzia, ma ora siamo felici del risultato”.

La collaborazione potrà durare anche in futuro? Il brand manager non lo esclude: “Collaborazione futura oltre il derby di domenica? Io dico sempre che le cose belle sono per tutti, le cose molto belle sono uniche. Quella con la Salernitana per ora è unica e teniamocela così, anche se magari in futuro vedremo qualcosa. La cosa unica di Avellino è di bere la Ceres in due bicchieri. Non avevo mai visto una cosa simile, ma i tifosi del lupo sono unici anche per questo”. 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy