Ferullo: “Sono qui per fare bene. Gubitosa? Facile parlare adesso ma…”

Ferullo: “Sono qui per fare bene. Gubitosa? Facile parlare adesso ma…”

Il nuovo amministratore delegato dell’US Avellino chiarisce alcune cose che riguardano la sua persona

Commenta per primo!

Angelo Ferullo è il nuovo amministratore delegato della società biancoverde oltre che entrare con il 15% nella proprietà del club irpino. La conferma arrivata ieri è stata confermata dal diretto interessato ai microfoni di Prima Tivvù con il nuovo socio di Walter Taccone che ci tiene a precisare alcune cose: “C’è molta confusione in questo momento è c’è chi vuole il male dell’Avellino con tante polemiche. Per me l’Avellino è una società importante con la quale poter lavorare per farla crescere. Il dottor Gubitosa se voleva rimanere nella società poteva far un’offerta importante e rimanere. Quando era socio. Ora è facile parlare”.

Poi il nuovo amministratore delegato parla anche dei suoi trascorsi alla guida del Latina chiarendo che: “Io ho preso il Latina che i PM avevano acquisiti già tutti i fascicoli. Io ho subito un danno da quella esperienza non sono di certo responsabile di quella disfatta”.

Poi l’imprenditore romano chiude dicendo: “Adesso con calma vedremo il da farsi. Io sono abituato ad entrare in punta di piedi in ogni ambiente nuovo per me. Sottolineo che non ho intenzione di distruggere nulla ma essere un valore aggiunto per la realtà biancoverde”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy