Focusmatch #LancianoAvellino: lupi, primo match-ball salvezza

Focusmatch #LancianoAvellino: lupi, primo match-ball salvezza

Da gennaio l’orgoglio frentano e la cura Maragliulo hanno mostrato a tutti un Lanciano pronto alla salvezza

Primo matchball salvezza. Dopo il pareggio di Vercelli, i lupi di Attilio Tesser saranno impegnati sabato pomeriggio nella trasferta di Lanciano. Un altro scontro diretto, altri punti pesantissimi in palio. Una vittoria permetterebbe ai biancoverdi di porre fine ad ogni sofferenza e di chiudere in anticipo il discorso legato alla salvezza. Facile a dirsi, più difficile a farsi; visto che il Lanciano, come testimoniato anche dalla gara di Cagliari, è piu vivo che mai.

Dopo la smobilitazione di gennaio e le continue penalizzazioni (7 punti in totale) il Lanciano sembrava una squadra spacciata, condannata senza appello alla retrocessione. L’orgoglio frentano e la cura Maragliulo (24 punti in 14 partite) hanno scritto invece una storia diversa. A 4 giornate dalla fine del campionato i rossoneri sono ancora in corsa. La squadra ha carattere e gioca un buon calcio, anche quando deve cedere l’onore delle armi agli avversari. Attraverso un 4-3-2-1 illuminato dalla qualità a centrocampo di Bacinovic e Vitale ed esaltato in fase offensiva dai numeri di Marilungo e Di Francesco (in costante ascesa e sul taccuino di molte big), abili a costruire per sé e per bomber Ferrari (rivitalizzato nella seconda parte di stagione). L’Avellino, come anticipato, può chiudere il discorso salvezza, ma i problemi non mancano. Tra infortuni e squalifiche, Tesser dovrà arrangiarsi per costruire il suo 4-3-1-2. Di certo, quello che non dovrà mancare è lo spirito visto a Vercelli. Con quella voglia e con quell’intensità si può costruire un risultato importante, anche su un campo difficile dove spesso i lupi hanno lasciato le penne (2 ko nelle ultime 2 stagioni). La pressione, classifica alla mano, penderà soprattutto sui padroni di casa. Bisognerà saper soffrire e colpire al momento giusto. L’Avellino di Tesser ha dimostrato di sapere come si fa. Avanti lupi, tre passi per la salvezza!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy