Foggia-Avellino: Rimonta rossonera e lupi sconfitti. Difesa da rivedere!

Foggia-Avellino: Rimonta rossonera e lupi sconfitti. Difesa da rivedere!

Si ferma a tre la striscia di risultati utili consecutivi per i lupi che vengono sconfitti a Foggia

di Salvatore Graziano, @salvograziano89

Il match tra Foggia e Avellino si gioca a porte chiuse. Una sfida sentita tra le due tifoserie che dovranno sostenere la propria squadra davanti alla tv. I satanelli vengono dall’importante vittoria sul campo dell’Entella, mentre i lupi dall’ottimo pareggio casalingo con la Cremonese. Lupi in emergenza soprattutto in attacco con il solo Asencio mentre Stroppa propone la coppia NicastroMazzeo.

Calcio d’inizio battuto dal Foggia che prova subito ad impostare ma i lupi si difendono bene. Al sesto minuto ottima azione dei biancoverdi con Laverone che crossa per Asencio che colpisce di prima intenzione e calcia alto sulla traversa. Al nono minuto occasionissima per il Foggia con Deli che s’invola tutto solo ma trova il salvataggio sulla linea di Ngawa, sulla respinta Agnelli calcia alto sulla traversa. Gol mangiato e gol subito. Passano due minuti e l’Avellino conquista un calcio di punizione; sponda di Migliorini per Asencio che con una bella girata supera Guarna. Foggia che ora prova ad attaccare senza però creare grossi problemi. Al ventisettesimo contropiede non sfruttato dall’Avellino, con Asencio che crossa lentamente per Laverone che viene anticipato. Al trentacinquesimo arriva il pareggio del Foggia con Nicastro che scatta sul filo del fuorigioco e con una finta supera Migliorini, cross a centro per Mazzeo che non riesce ad impattare, ma la palla arriva ancora a Nicastro che a porta vuota non sbaglia.  Al quarantaduesimo calcio di rigore per il Foggia e cartellino rosso per D’Angelo. Dagli undici metri si presenta Mazzeo che calcia incredibilmente alto sulla traversa. Dopo due minuti di recupero si chiude il primo tempo sul punteggio di parità. La ripresa inizia con gli stessi effettivi ad eccezion di capitan D’Angelo espulso. Foggia che parte subito forte alla ricerca del vantaggio. Dopo ventitre minuti alla prima azione da rete del secondo tempo, il Foggia passa in vantaggio con Mazzeo che ribalta il risultato. Al settantaduesimo ancora Foggia che ci prova con un tiro di Deli che si stampa sulla traversa. All’ottantaseiesimo ancora Foggia pericoloso con il neo entrato Duhamel che incrocia bene con il sinistro ma la palla termina al lato. Lupi che provano ad attaccare negli ultimi minuti. Dopo quattro minuti di recupero termina il match con i lupi sconfitti per due a uno.

Migliori azioni del match:

1′ Inizio del match

6′ ASENCIO! Girata di prima intenzione che termina alta sulla traversa.

9′ DELI!!! Vicinissimo al vantaggio il Foggia con il centrocampista che arriva in area e supera Radu, salva Ngawa sulla linea.

11′ ASENCIOOOO!!!AVELLINO IN VANTAGGIO!!! Sponda di Migliorini e bellissima girata di Asencio che supera Guarna.

35′ NICASTRO! PAREGGIO DEL FOGGIA! Scatta sul filo del fuorigioco e con una finta supera Migliorini, cross a centro per Mazzeo che passa per lo stesso Nicastro che a porta vuota non sbaglia.

42′ RIGORE PER IL FOGGIA E ROSSO PER D’ANGELO! Dagli undici metri si presenta Mazzeo che calcia alto sulla traversa.

68′ MAZZEO! VANTAGGIO DEL FOGGIA! Bella azione del Foggia che libera Mazzeo a centro area che insacca a porta vuota.

72′ DELI! Tiro a giro che si stampa sulla traversa.

94′ Fine del match

 

Tutte le notizie su Facebook Messenger: https://m.me/sportavellino

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy