I nuovi lupi – Radunovic, un colosso per la porta

I nuovi lupi – Radunovic, un colosso per la porta

Il gigante serbo arriva da Bergamo con la consapevolezza di avere il talento e i mezzi per misurarsi nel difficile campionato di Serie B

Un gigante per la porta biancoverde. Boris Radunovic arriva da Bergamo con la consapevolezza di avere il talento e i mezzi per misurarsi nel difficile campionato di Serie B. La stagione vissuta all’Atalanta, dopo aver mosso i primi passi nel Rad di Belgrado, è servita al portiere serbo per crescere sia dal punto di vista fisico sia, soprattutto, da quello tecnico. Al suo arrivo a Zingonia, infatti, Radunovic si presentava come una delle più floride promesse del calcio serbo, ma con molte lacune da colmare. È bastato solo un mese in Italia per convincere Edy Reja ad aggregarlo in prima squadra nelle vesti di terzo portiere. Cinque presenze in Primavera, solo tre gol subiti e tre clean sheet. La crescita costante e i progressi mostrati in allenamento hanno spinto Radunovic verso l’esordio in Serie A. Nell’ultima partita, a Marassi contro il Genoa. Occasione importante e sfruttata a dovere dal portierone dell’Under 21 serba. Promosso a pieni voti dai principali quotidiani sportivi (media voto: 6,5). Solo Pavoletti riuscì a batterlo. Tra i suoi punti di forza, Radunovic vanta ottime doti nelle uscite e sulle palle alte, senza sfigurare sulle conclusioni basse. A dispetto della stazza fisica (1,93 × 85), si presenta molto agile e reattivo tra i pali. In questi primi giorni di ritiro in quel di Sturno, Radunovic sta dimostrando di cavarsela anche nel gioco coi piedi. Ottimo anche il senso della posizione. Personalità ed affidabilità, come da tradizione slava, non dovrebbero mancargli. Una cosa è certa: Radunovic non è arrivato ad Avellino per recitare un ruolo da comprimario. Proverà a ritagliarsi spazi importanti. Con la consapevolezza che Avellino è uno dei migliori posti in cui crescere. Specie se di mestiere fai il portiere.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy