“Il vero Avellino è quello visto col Brescia, i tifosi ci stiano vicini”

“Il vero Avellino è quello visto col Brescia, i tifosi ci stiano vicini”

Toscano carica i suoi per la sfida col Trapani: “Ardemagni titolare? Possibile…”

Commenta per primo!

Missione primi tre punti della stagione per l’Avellino che domani alle 15:00 ospita al “Partenio – Lombardi” il Trapani di Serse Cosmi. I lupi vanno a caccia anche di certezze così come conferma mister Toscano in conferenza stampa: «Dobbiamo fare  una partita importante contro un avversario difficile che può contare su una  squadra collaudata e che ha una sua identità e che l’ha portata a far benissimo. Attraverso la prestazione arriverà il risultato. L’Avellino è quello sceso in campo contro il Brescia».

Tanti i dubbi in formazione per il trainer calabrese che non si sbilancia: «Sono tantissimi e li porterò con me fino a domattina. I ragazzi mi stanno creando più di un pensiero su chi schierare. Pagherà sta crescendo e ci potrà dare tanto. Come per Gavazzi e Jidayi non aver giocato l’intero precampionato hanno pagato qualcosa come condizione. Lasik è reduce da un attacco influenzale in settimana, domani valuterò. Crecco si è impegnato tantissimo anche dettato dal giocare contro la sua ex squadra».

C’è attesa nel vedere Ardemagni titolare sin dal primo minuto: « ha fatto bene domenica scorsa. Credo che possa partire da titolare visto come si è allenato. Gavazzi è cresciuto in termini di condizione. Siamo fiduciosi anche perché la squadra si è allenata al massimo consapevole che a Chiavari non ha offerto una buona prestazione».

Dall’altra parte ci sarà un avversario che ha cambiato poco nel proprio scacchiere. Un vantaggio di cui l’Avellino è consapevole: «Conosciamo la sua identità. Siamo quelli che hanno giocato col Brescia e non la squadra  vista a Chiavari. Coronado è un calciatore difficilmente da collocare, rompe gli equilibri. Nella prima gara ha giocato da mezzo destro, nella seconda da mezzo sinistro. Bisogna stare attenti ma sottolineo che il gruppo intero deve mettere l’attenzione massima».

Infine un appello ai tifosi: «Abbiamo bisogno del loro supporto. Ci hanno dato una spinta in più nel match col Brescia».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy