Jidayi: “Ci dispiace per i tifosi ma dico che non molleremo mai”

Jidayi: “Ci dispiace per i tifosi ma dico che non molleremo mai”

Difficoltà e imprecisioni in difesa con uno dei suoi interpreti legge la partita di Perugia subito dopo il fischio finale

Difficoltà e imprecisioni in difesa con uno dei suoi interpreti, William Jidayi, legge la partita di Perugia subito dopo il fischio finale ai microfoni di Prima tivvù: “Prestazione negativa con un passo indietro che sicuramente non volevamo fare. Ora bisogna guardare alla prossima guardando alle cose negative per migliorare. Dobbiamo ricaricare le batterie, analizzare ciò che non è andato bene per rialzare immediatamente la testa. Ci siamo abbassati dopo la prima loro occasione ma quando provavamo ad attaccarli trovavamo un muro. Forse dovevamo agire meglio tra le linee ma ci deve essere omogeineità tra i reparti e per trovarla dobbiamo lavorare tanto”.

Tanti giovani in campo con il difensore biancoverde che sottolinea: “Non è una questione di essere giovani ma bisogna trovare uno spirito diverso in ognuno. I ragazzi devono crescere e noi più grandi siamo pronti a dare una mano per migliorare tutti insieme”. Poi conclude sui tanti tifosi biancoverdi arrivati a Perugia: “Ai nostri supporter dico grazie perchè ci seguono sempre. Non lo abbiamo fatto con il risultato e per questo chiediamo scusa. Speriamo di ripagarli subito facendo risultato già dalla prossima e dico a loro che non molleremo mai”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy