La B che verrà – Nove allenatori nuovi, dieci riconfermati. In tre senza panchina

La B che verrà – Nove allenatori nuovi, dieci riconfermati. In tre senza panchina

La serie B che verrà porta novità importanti: in 9 hanno cambiato allenatore, dieci riconferme ma Bari, Palermo e Livorno non hanno ancora scelto

di Redazione Sport Avellino

La serie B che verrà, con la novità dei nuovi diritti televisivi, porta nuovo entusiasmo.

Serie B – Diritti tv a Perform. Ecco dove si vedrà il prossimo torneo

Tra neo promosse e retrocesse, sarà un campionato ancora più equilibrato. Con una suddivisione territoriale più equa e una maggiore rappresentanza del Sud Italia.

Serie B 2018-2019: ecco la geografia del torneo cadetto

Ma la curiosità è che a poco meno di due settimane dall’inizio dei ritiri, in tre sono ancora senza allenatore. Il Bari, il neo promosso Livorno e il Palermo, non hanno ancora sciolto ufficialmente le riserve sui tecnici a cui sarà affidato l’arduo compito di sorprendere nella stagione che si appresta a partire. Tanti i volti nuovi. diversi gli esordienti: Marcolini riparte da Avellino, dopo la buona stagione all’Alessandria. Cellino ha affidato il Brescia nelle mani dell’ax attaccante David Suazo. Stessa storia per il Carpi: sarà Marcello Chezzi il nuovo tecnico. C’è anche chi si affida a gente di esperienza. L’Ascoli riparte da Serse Cosmi dopo la salvezza maturata all’ultimo respiro dopo lo spareggio vinto contro l’Entella. Venturato resta a Cittadella, Braglia autore del miracolo della promozione del Cosenza ha carta bianca per continuare a stupire. A Bucchi è stata affidato il Benevento: squadra regina fino ad ora di un calciomercato che stenta a decollare.

Insomma, di tutto di più per un torneo sempre più affascinante che promette sorprese e spettacolo.

Eccola, quindi, la griglia degli allenatori.

Ascoli: Serse Cosmi (CONFERMATO)

Avellino: Michele Marcolini (NUOVO) 

Bari: da scegliere. In ballottaggio Juric, Zironelli, Baroni

Benevento: Cristian Bucchi (NUOVO) 

Brescia: David Suazo (NUOVO) 

Carpi: Marcello Chezzi (NUOVO) 

Cesena: Fabrizio Castori (CONFERMATO)

Cittadella:Roberto Venturato (CONFERMATO)

Cosenza: Piero Braglia (CONFERMATO)

Cremonese: Andrea Mandorlini (CONFERMATO)

Crotone: Giovanni Stroppa (NUOVO) 

Foggia: Gianluca Grassadonia (NUOVO) 

Hellas Verona: Fabio Grosso (NUOVO) 

Lecce: Fabio Liverani (CONFERMATO)

Livorno: da scegliere. In pole Andrea Sottil

Padova: Pierpaolo Bisoli (CONFERMATO)

Palermo: da scegliere. In pole Bruno Tedino

Perugia: Alessandro Nesta (CONFERMATO)

Pescara: Giuseppe Pillon (CONFERMATO)

Salernitana: Stefano Colantuono (CONFERMATO)

Spezia: Pasquale Marino (NUOVO) 

Venezia: Stefano Vecchi (NUOVO)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy