L’Avellino presenta la nuova realtà informatica biancoverde, Taccone: “Un prodotto unico nel panorama calcistico italiano”

L’Avellino presenta la nuova realtà informatica biancoverde, Taccone: “Un prodotto unico nel panorama calcistico italiano”

Il presidente Walter Taccone, il presidente onorario Michele Gubitosa e lo staff Hs hanno esposto il progetto innovativo della società

Un nuovo sistema informatico di proprietà dell’Us Avellino e che migliorerà la comunicazione interna della società di Piazza Libertà. Sviluppato nel tempo da Hs informatica la nuova piattaforma offrirà agli addetti ai lavori una mappatura completa del lavoro che si svolge giorno dopo giorno a servizio dei colori biancoverdi. Ad aprire la conferenza stampa di presentazione il presidente dell’Avellino Walter Taccone: “Da un anno e qualche mese stiamo lavorando a questo progetto che è qualcosa di innovativo nel mondo del calcio italiano. Sulla falsa riga di alcune cose proposte già da Juventus e Udinese grazie ai tecnici di Hs stiamo proponendo qualcosa di davvero interessante che ha coinvolto tutti dai tecnici, ai dipendenti, i magazzinieri fino alla dirigenza. Rapporti interni ed esterni che abbiamo trovato mancanti nella nostra realtà e che potenziamo con questo progetto di studio unico nel panorama calcistico italiano. La creazione come detto spetta ad Hs informatica ma resta di proprietà dell’Avellino nella speranza di esportare questo modello anche in altre realtà sportive”.

Anche il presidente onorario Michele Gubitosa esprime qualche concetto sul progetto che lo  riguarda da vicino su entrambi i fronti da fruitore e da realizzatore: “La cosa importante di questa piattaforma che andiamo a presentare e che dal primo gennaio 2017 sarà parte integrante della nostra realtà, riguarda un prodotto nuovo che sul mercato non c’è. Ci sarà un Avellino social dal quale sarà possibile gestire tutti i processi che riguardano l’Avellino calcio. Un lavoro che nasce nel 2015 attraverso ricerche varie,  messo in pratica durante il 2016 e nel 2017 ci saranno ulteriori innovazioni con una control room che alla fine di ogni allenamento mapperà tutto quello che farà ogni singolo calciatore“.

Giuseppe Pasquariello, amministratore di Hs Company, il direttore generale Giuseppe Petillo e Gianni Reppucci responsabile dei sistemi informativi dell’azienda di Pietradefusi hanno esposto nel particolare il progetto: “Le principali funzionalità di questa applicazione sono una vera e propria mappatura di tutti gli strumenti che si trovano all’interno della realtà sportiva Us avellino. Il progetto è composto da diverse informazioni che vanno dalla gestione e il monitoraggio dei processi relativi alla parte tecnica, sanitaria e organizzativa della società ma anche spazi ludici come un social network dedicato ai colori biancoverdi. Un’agenda virtuale dove consultare dagli allenamenti ad appuntamenti extrasportivi, una sezione che riporterà tutti i cedolini dei calciatori con le documentazioni visti sotto diversi aspetti per facilitare la vita degli addetti ai lavori: dalla dieta alle attività sportive. Un screening completo di tutta la vita clinica del soggetto interessato, informazioni criptate dal sistema di sicurezza che nessuno potrà violare. Il singolo calciatore potrà postare le proprie fotografie, potranno scambiare informazioni e materiale virtuale tra di loro. Una piattaforma che risulterà essere una scrivania virtuale grazie alla quale sarà possibile accedere sempre da parte degli organi societari in qualsiasi punto geografico essi si trovino. La piattaforma comprenderà anche informazioni riguardo al settore giovanile. Al momento i dati saranno fruibili solo internamente ma nel futuro questo sarà utile anche per diversi servizi che saranno visibili all’esterno come le news più importanti che riguardano la squadra”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy