Marchizza: “La mia promessa all’Avellino è di tre anni fa. Novellino una della chiavi fondamentali del mio trasferimento”

Marchizza: “La mia promessa all’Avellino è di tre anni fa. Novellino una della chiavi fondamentali del mio trasferimento”

L’ultimo acquisto dei lupie si presenta alla piazza biancoverde

Ha svolto il suo primo allenamento con i nuovi compagni dopo un’estate di corteggiamenti. Riccardo Marchizza ha deciso di giocare la prossima stagione al Partenio -Lombardi agli ordini di Walter Novellino. Il difensore che arriva in prestito dal Sassuolo oggi ha rilasciato anche le sue prime dichiarazioni da calciatore biancoverde: “Entro in punta di piedi, sono l’ultimo arrivato e ci sono giocatori fortissimi che hanno fatto il ritiro con il mister e hanno meccanismi rodati. Mi sono trovato bene nel primo allenamento e nei giorni che verranno crescerà il rapporto con tutti perchè ho già respirato l’aria di un grande gruppo”.

Il calciatore chiarisce tutto sul lungo corteggiamento e sul suo arrivo solo in questi ultimi giorni di mercato: “La mia storia con l’Avellino inizia tre anni fa quando il direttore mi ha cercato ed ero ancora in Primavera. Gli promisi che terminata la mia esperienza nel settore giovanile in caso di trasferimento avrei scelto questa piazza. Poi quest’estate quando ero ancora con la Roma ero già un giocatore dell’Avellino. L’acquisto da parte del Sassuolo ha cambiato le cose perché la mia nuova società ha voluto valutare l’investimento fatto ma ho sempre detto al mio procuratore che la mia scelta sarebbe stato Avellino in caso di trasferimento. Ho parlato con il mister Novellino che è stata una delle chiavi fondamentali per il mio trasferimento, per me è un grande onore lavorare con lui, e gli ho sempre detto la mia volontà di venire qui e lui mi ha sempre rassicurato”.

Poi la conferenza stampa si chiude con un ringraziamento ed un desiderio: “Ringrazio i tifosi per le tante dimostrazioni d’affetto, non vedo l’ora di osservare la Curva Sud in azione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy