Mercato Avellino: una conferma, una trattativa mai nata e un nuovo nome per l’attacco

Mercato Avellino: una conferma, una trattativa mai nata e un nuovo nome per l’attacco

La società biancoverde, dopo il clamoroso dietrofront nell’affare Giacomelli, è desiderosa di regalare a Novellino le pedine tanto invocate dal mister

Si muove il mercato in entrata dell’Avellino. La società biancoverde, dopo il clamoroso dietrofront nell’affare Giacomelli, è desiderosa di regalare a Novellino le pedine tanto invocate dal mister e in queste ore ha accelerato in maniera decisa per un doppio colpo in entrata.


Dopo settimane di dubbi e di incertezze, l’Avellino ha ricevuto l’ok definitivo del Sassuolo per l’arrivo del centrale difensivo Riccardo Marchizza. L’interesse mostrato da Benevento e Crotone nei suoi confronti non ha cambiato l’intenzione del ragazzo, desideroso di tentare l’avventura in Serie B da titolare con la maglia biancoverde. Il Sassuolo ha dato il placet definitivo alla trattativa. La prossima settimana sarà quella giusta: Marchizza sarà finalmente un nuovo lupo.

Non trovano riscontro invece le voci di un interessamento del sodalizio irpino per il centrocampista del Chievo Verona Antonio Cinelli. Per la mediana, dunque, si sfoglia ancora la margherita prima di scegliere chi sarà il sostituto del neo centrocampista del Genoa Stephane Omeonga.

Un si per la difesa, nulla ancora a centrocampo mentre in attesa di sciogliere la matassa Morosini sembra muoversi qualcosa in attacco. Nelle ultime ore infatti è si è aperta una nuova pista che porta all’attaccante classe ’89 Leonardo Perez di proprietà Ascoli. Il 27enne attaccante di Mesagne in uscita dal club marchigiano e con il contratto in scadenza tra un anno cerca una nuova squadra di B per fare meglio della scorsa stagione. L’attaccante sarebbe pronto ad indossare la maglia biancoverde e nelle prossime ore ci sarà l’incontro decisivo per l’eventuale fumata bianca. Prima punta di peso, Perez (79 presenze e 9 gol in B in carriera) potrebbe giungere in Irpinia per svolgere il ruolo di vice-Ardemagni. Il suo arrivo non dovrebbe precludere quello della seconda punta (Morosini?) richiesta con insistenza da Novellino.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy