Money Gate, Chiacchio: “Nessuna intercettazione su Taccone e De Vito”

Money Gate, Chiacchio: “Nessuna intercettazione su Taccone e De Vito”

L’avvocato dei biancoverdi commenta la notizia di chiusura delle indagini da parte della Procura di Catanzaro

“Le intercettazioni coinvolgono i tesserati del Catanzaro, non c’è nulla che  riguarda i dirigenti preposti ma sono investiti per effetto di quelle che sono dichiarazioni di altri soggetti.  Non sono intercettati nè Taccone nè De Vito.” Si esprime così Eduardo Chiacchio intervistato da Radio Punto Nuovo, legale che difende la società biancoverde nell’inchiesta Moneygate dopo la notizia diffusa qualche ora della chiusura delle indagini riguardo il percorso giudiziario avviato dalla Procura di Catanzaro. L’avvocato napoletano aggiunge che: “Se il Catanzaro avesse dimostrato la  propria estraneità, l’Avellino sarebbe stato completamente fuori. L’Avellino ha un accertamento di riflesso, sono gli altri che devono spiegare e dimostrare. Secondo me il peggio è passato ma è un mio parere personale.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy