Novellino: “Eravamo fermi, ora ognuno si assuma le sue responsabilità. Non è un bel momento”

Novellino: “Eravamo fermi, ora ognuno si assuma le sue responsabilità. Non è un bel momento”

Il tecnico lascia le sue prime dichiarazioni dopo la dura sconfitta contro la Ternana ai microfoni di Prima Tivvù

Novellino a fine match trova subito la chiave della brutta sconfitta di Terni e non usa mezze parole ai microfoni di Prima Tivvu: “Non abbiamo giocato, eravamo fermi. Sono mancati in molti sotto l’aspetto fisico ma non avevamo preparato questa partita. Non mi è piaciuto l’atteggiamento perchè c’erano tutti i presupposti per fare bene. Ora ognuno si assuma le proprire responsabilità perchè si tratta di essere fuori di testa per fare un match cosi”.

Torna il problema di giocatori fuori ruolo e di un futuro che non offre nulla buono dopo la prestazione di oggi: “Io non ne vedo giocatori fuori ruolo. Fino ad oggi hanno giocato sempre cosi ma adesso mi sembra che non va bene. Non è questione di ruoli oggi è mancato altro non credo sia valido questo discorso. Abbiamo subito troppo la fase di non possesso e questo ci ha messo tutto in salita. Mi preoccupa anche l’atteggiamento di come scendiamo in campo. Non posso dire che stiamo andando bene, è un periodo non bello ed ora sta a me tirare fuori tutto il meglio di questa squadra. Lo faremo con il lavoro”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy