Novellino: “Felice di essere finalmente nella mia Avellino. Bisognerà lavorare principalmente sull’aspetto psicologico”

Novellino: “Felice di essere finalmente nella mia Avellino. Bisognerà lavorare principalmente sull’aspetto psicologico”

Una scelta in un momento difficile in cui arriva l’uomo dalle missioni impossibili: “Appena ho sentito il presidente ho subito accettato l’offerto di venire nella mia città”

“Sono contento di essere tornato a casa e forse aspettavo una chiamata da tempo da parte del presidente” queste le prime parole di Walter Novellino alla sua presentazione. Una scelta in un momento difficile in cui arriva l’uomo dalle missioni impossibili: “Appena ho sentito il presidente ho subito accettato l’offerto di venire nella mia città perchè io ci ho vissuto ad Avellino ma per problemi in famiglia mi sono trasferito a Milano. L’Avellino è una società seria dove si può lavorare e sviluppare progetti importanti, la serie B è un campionato difficile basta una vittoria per salire in classifica e una sconfitta per scendere subito”.

Poi il tecnico sottolinea che: “Bisognerà lavorare molto sull aspetto psicologico, ci sono giocatori importanti in questa squadra  e cercherò di capire le difficoltà che hanno avuto ma basta una vittoria per trascinare via tutto”.

Un momento difficile con il tecnico originario di Montemarano che chiarisce come: “E’ una squadra che ha avuto delle difficoltà ma anche altre squadre le hanno, ci può stare ma l’Avellino ha giocatori di qualità e io porter il mio pensiero e la mia determinazione per cercare di ristabilire il giusto ordine. Voglio vincere questa scommessa”

Poi il tecnico chiude parlando del versante tecnico: “La tattica non è molto importante è piu importante lavorare sulla testa. Gioco solitamente con un 4-4-2 ma prima dovrò parlare con la squadra per capire l’assetto migliore per ogni effettivo. La certezza è che non ci saranno gerarchie ma cercherò in ognuno la voglia di combattere per questa causa. Vorrei conquistare la fiducia per il rinnovo e per questo ho declinato l’offerta delle opzioni in caso di obiettivi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy