Novellino: “Recuperato le nostre convinzioni. Laverone e Eusepi chiavi importanti per vincere il match”

Novellino: “Recuperato le nostre convinzioni. Laverone e Eusepi chiavi importanti per vincere il match”

Il tecnico biancoverde ha lasciato il campo in anticipo su provvedimento del direttore di gara

Ha dovuto lasciare il campo prima del triplice fischio dell’arbitro e soffrire a distanza. Walter Novellino ha ritrovato il suo Avellino e in conferenza stampa spiega che: “In settimana abbiamo analizzato tutto e nelle prestazioni precedenti era il carattere a mancare. Rivalutato alcune cose abbiamo risposto benissimo dal punto di vista caratteriale e del gioco. La posizione di Laverone ci ha aiutato in fase di spinta e la cazzimma di Eusepi ci serviva per dare più rabbia in attacco. Mi è piaciuto questo Avellino. Loro turnover? quando sono entrati i titolari l’Avellino ha giocato alla grande. Da quando sono qua solo due volte l’Avellino non mi ha dato quello che volevo a livello caratteriale: Perugia e Ternana ma abbiamo le giuste convinzioni per non sbagliare in futuro”.

Mister Novellino continua ad analizzare il match ma pensa già alla prossima gara: “Il primo tempo abbiamo chiuso le loro linee di passaggio e attaccato anche i ripartenza. Anche le forze fresche ci hanno dato una mano. Sto recuperando tanti giocatori che qualche mese fa non stavano bene, vedi Migliorini e Bidaoui. Ora bisogna rimanere con i piedi per terra e provare a fare una grande partita a Frosinone. Domani ci alleneremo sul campo in erba perchè cambia molto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy