Novellino: “Squadra alta e tanto cuore, al Francioni per vincere la prima in trasferta”

Novellino: “Squadra alta e tanto cuore, al Francioni per vincere la prima in trasferta”

Le parole del tecnico irpino alla vigilia della gara tra Avellino e Latina

Ultimo impegno di campionato per l’Avellino con la trasferta a Latina. Prima del match contro i pontini c’è la consueta conferenza stampa di mister Novellino che parla delle condizioni in cui arriva il suo Avellino in questo match, degli avversari e di come poter vincere la prima partita stagionale.

Squadra avversaria che ha cambiato in settimana i vertici societari ma il tecnico irpino pensa ad altro:  “Una squadra che turno dopo turno sta facendo bene. Al di là della nuova società sono contento che abbiano risolto questi problemi ora tocca a noi risolvere i nostri sul campo. Abbiamo qualche defezione ma abbiamo lavorato bene e sono soddisfatto. Dobbiamo migliorare tante cose ma sono convinto che stiamo crescendo. Non abbiamo tempo perchè le giornate passano ma basta ricordare sempre gli errori fatti, correggerli e avere maggior convinzione in noi. Dobbiamo tenere la squadra alta e possiamo fare bene domani sera se la interpreteremo cosi. Abbiamo giocatori che domani possono fare la differenza per scardinare la loro difesa e creare difficoltà al loro assetto: penso a Verde su tutti”.

Per quanto riguarda le defezioni oltre a Belloni espulso e Camara in nazionale Novellino chiarisce senza sbilanciarsi sulle scelte di domani: “Asmah non ce la fa mentre Gonzalez ha recuperato e sarà della partita. Al di là di questo sono sicuro che chiunque entrerà in campo metterà quello spirito che ci serve per fare qualcosa in più. Sull’impiego dei sostituti sto vedendo da poco Soumarè, piace e avrà la sua possibilità. Crecco? domani vedremo”.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy