Partenio-Lombardi, iniziati i lavori di rifacimento del manto erboso: solo altre 5 squadre di B come i lupi

Partenio-Lombardi, iniziati i lavori di rifacimento del manto erboso: solo altre 5 squadre di B come i lupi

Un sopralluogo e diverse attività di routine hanno dato il via ufficialmente ai lavori per il nuovo manto erboso dello stadio Partenio-Lombardi

Un sopralluogo e diverse attività di routine hanno dato il via ufficialmente ai lavori per il nuovo manto erboso dello stadio Partenio-Lombardi. I lavori materiali inizieranno per fine settimana con il sollevamento di tutto il manto erboso in essere che sarà trasferito sul campo B dove invece le ruspe sono già al lavoro per preparare il fondo dove verrà innestato il nuovo strato in erba. Campo a cui sarà data nuova vita grazie a lavori di drenaggio e di rizollatura e potrà essere utilizzato anche per gli allenamenti della squadra. Il nuovo Partenio-Lombardi invece sarà dotato di un campo in erba sintetica di ultima generazione che verrà applicato su un getto cementizio. L’applicazione del manto erboso sarà a cura della ditta specializzata Italgreen di Villa d’Adda in provincia di Bergamo. I lavori saranno completamente a carico dell’Us Avellino. La speranza attuale è quella di vedere l’Avellino giocare nel nuovo campo già per la sfida di Coppa Italia che si terrà nei primi giorni di agosto ma al momento non vi è nulla di certo. Il tempo stimato per completare l’opera è di circa 5-6 settimane e l’obiettivo è quello di dare il campo pronto per quella data.

Solo altre cinque compagini di serie B al momento giocano su un campo di erba sintetica e si tratta del Trapani, Cesena, Novara, Pro Vercelli e Virtus Entella.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy