Probabili formazioni: Avellino con gli uomini contati a metà campo, Como con la testa al futuro

Probabili formazioni: Avellino con gli uomini contati a metà campo, Como con la testa al futuro

Molte assenze da entrambi le parti non saranno un alibi per una partita dai due volti

Sarà una sfida davvero particolare quella tra Avellino e Como con una squadra decisa a vincere per brindare al terzo anno consecutivo in serie B e l’altra con i suoi effettivi pronti a dare tutto per un futuro diverso. Avellino e Como non si risparmieranno ma lo faranno entrambe con due squadre in allarme rosso. Diversi gli infortunati da entrame le parti con i due tecnici che si affidano a scelte quasi comandate dalla situazione assenti.

Tesser ha inserito nella lista di convocati Gavazzi e Paghera ma nessuno dei due farà parte del centrocampo irpino. Davanti a Frattali, Chiosa, Jidayi, Pisano e Visconti la linea di tre sarà affidata ad Arini con D’Angelo e Bastien più decentrati. Dietro le punte ci sarà Insigne ad innescare il duo Castaldo-Joao Silva.

Cuoghi si affida al 3-4-2-1 con quattro assenti per infortunio e Bessa squalificato. Il tecnico recupera però Madonna che sarà impiegato insieme a Barella a supporto dell’unica punta Ganz. In realtà ci potrebbe essere anche l’arretramento di Madonna favorendo gli inserimenti da dietro di La Camera. Cuoghi deciderà all’ultimo su questo. Certezza la difesa con Scuffet protetto dal trio Casasola, Cassetti, Ambrosini.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy