Ritiro Avellino: inizia il lavoro duro ma con qualche problema

Ritiro Avellino: inizia il lavoro duro ma con qualche problema

Paghera rientra in gruppo ma un nuovo acquisto biancoverde costretto a terminare gli allenamenti in anticipo

Dopo la mezza giornata libera di ieri l’Avellino torna al lavoro al Castagneto di Sturno dove inizia la seconda settimana di lavoro con lavoro di carico. Ripetute in salita e lavoro di carico muscolare prima di lavoro con il pallone. Inizia il lavoro più duro quindi prima del secondo match del ritiro irpino contro la Casertana. Seduta a cui ha preso parte anche Paghera che è rientrato in gruppo mentre Biraschi, D’Angelo e Camara hanno svolto lavoro più leggero a causa dei piccoli problemi fisici riscontrati nella prima settimana. Problemi che arrivano anche oggi e che riguardano Daniele Verde costretto ad abbandonare l’allenamento dopo uno scontro con Petricciuolo. Dolore al ginocchio sinistro e stop a metà seduta per l’attaccante scuola Roma. Ora si attendono i riscontri dello staff medico per capire se il nuovo acquisto biancoverde si allenerà durante la seduta pomeridiana.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy