Salernitana – Avellino, De Vito: “Una prova indegna, chiediamo scusa”

Salernitana – Avellino, De Vito: “Una prova indegna, chiediamo scusa”

Il Diesse biancoverde commenta la sciagurata prestazione dell’Arechi

di Davide Baselice, @davidebaselice

In casa Avellino è tempo di riflessione a poche ore dalla sconfitta nel derby dell’Arechi contro la Salernitana. Musi lunghi ed umore pessimo nella squadra biancoverde che ha deluso le aspettative di una città e una intera provincia. A metterci la faccia (in questo caso la voce) la voce è il Direttore Sportivo Enzo De Vito intervendo telefonicamente ad Ottochannel: “Chiediamo scusa per la sconfitta di oggi. E’ stata una prova insufficiente ed è normale così come giusto prendersi i fischi e le critiche per quanto fatto vedere in campo. Sono figuracce che i nostri tifosi non meritano così come la società ed il presidente con cui ho parlato ed è molto rammaricato. Domani la squadra, per mia volontà, riprenderà ad allenarsi alle ore 15:00.”

Secondo il dirigente biancoverde l’unica modo per uscire da questa situazione è lavorare duro in allenamento: “Le parole non servono se non le scuse che dobbiamo ai nostri tifosi. Dobbiamo adesso pensare a come battere il Pescara, rispondendo coi fatti. Questa squadra – prosegue De Vito – in casa non riesce a compiere il salto di qualità.”

Sulla convocazione di Castaldo salvo poi non essere presente in panchina, il Diesse precisa: “Abbiamo deciso ieri sera col mister di preservarlo per tenerlo pronto in vista del Pescara. Ci aspettano cinque gare su sei in casa. Il destino è nelle nostre mani e non è tempo di pensare alle voci che stanno girando su Novellino.”

Avellino che incassa la seconda sconfitta stagionale contro la Salernitana: “Rispetto all’andata la situazione lì fu ancora più difficile da digerire. Oggi si è capito che sarebbe stato un pomeriggio negativo col primo goal viziato da un tocco della nostra difesa. Non credo ci saranno contraccolpi mentali come nel match d’andata.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy