Serie B, giudice sportivo: nessuno squalificato tra Avellino e Ternana

Serie B, giudice sportivo: nessuno squalificato tra Avellino e Ternana

Tutti gli squalificati dell’ultima giornata di serie cadetta

di Marco Costanza, @MarcoCostanza5

Il giudice sportivo ha emesso le sue sansioni per la penultima giornata di Serie B. Sia Ternana che Avellino, per la gara finale, non avranno giocatori squalificati.

Carlo Moretti, nel corso della riunione del 15 maggio 2018, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

EMPEREUR Alan (Bari): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete; per avere, al 38° del secondo tempo, successivamente alla notifica del provvedimento di espulsione, mentre usciva dal recinto di giuoco, rivolto al Quarto Ufficiale espressioni ingiuriose.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
CODA Andrea (Pescara): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.

CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
ARIAUDO Lorenzo (Frosinone): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Decima sanzione).
BIANCHI Tommaso (Ascoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
BRUGMAN DUARTE Gaston (Pescara): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
GAGLIOLO Riccardo (Parma): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
GOLUBOVIC Petar (Novara): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quinta sanzione).

MOSCATI Marco (Novara): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
PESCE Simone (Cremonese): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quindicesima sanzione).
SABELLI Stefano (Bari): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
SCIAUDONE Daniele (Novara): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Decima sanzione).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy