Serie B – L’Ascoli perde 3-0 a Foggia e resta in zona retrocessione

Serie B – L’Ascoli perde 3-0 a Foggia e resta in zona retrocessione

Gli uomini di Stroppa si sono imposti nettamente e ora sono a -1 dai playoff

di Redazione Sport Avellino

Una squadra sogna, l’altra crolla nei bassifondi. E’ la sintesi di Foggia-Ascoli, anticipo della 35^ giornata di Serie B che ha visto i satanelli imporsi per 3-0 sugli uomini di Serse Cosmi. Una gara che il Foggia aveva chiuso a fine primo tempo, sul 2-0, con le reti di Deli e Mazzeo. 

Nella ripresa tris di Loiacono. Il Foggia vola così a 49 punti, ad una sola lunghezza dalla zona playoff. L’Ascoli invece resta a 36 al terz’ultimo posto in graduatoria.

Non è servito l’appello dei sostenitori ascolani, dunque, ad Alessia Macari, di stancare il compagno Kragl del Foggia. I rossoneri hanno vinto con grande determinazione la sfida con l’Ascoli.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy