Serie B: “Un calciatore si ritira per problemi cardiaci”

Serie B: “Un calciatore si ritira per problemi cardiaci”

L’attaccante farà parte della dirigenza della Virtus Entella come osservatore

Acquistato a gennaio  dall’Entella e considerato un colpo per il mercato di riparazione, Andrea Catellani dopo solo sei mesi dall’aver vestito la maglia ligure, deve dire addio al calcio giocato. L’attaccante classe 89′ ha sostenuto le visite mediche durante le quali gli è stato riscontrato un problema cardiaco che inciderà nella vita quotidiana ma solo a livello agonistico e proprio per questo motivo il calciatore lavorerà come osservatore e consulente della società ligure. Catellani durante la sua ultima conferenza da calciatore ha dichiarato:  Voglio ringraziare mia moglie, perché c’è sempre stata al mio fianco e ora più che mai saperla con me mi ha fatto capire che le cose importanti sono quelle che la vita quotidianamente ti regala anche fuori da un campo da calcio. Ringrazio tutta la mia famiglia che è l’Entella Calcio, a partire dal presidente, che ha dimostrato un’umanità incredibile, e i due dottori, questo per me non ha prezzo. Il calciatore finisce oggi, ma sapere di essere apprezzato come uomo mi ha dato grande soddisfazioneOra volto pagina, ho l’opportunità di avere fin da subito un nuovo ruolo e per me inizia un nuovo cammino. Sono sereno perché prima o dopo il pallone si sarebbe sgonfiato. Sono fiducioso per quello che mi aspetterà il domani”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy