Serie D – Lanusei, Gabriele Bernardotto: “Ci aspettiamo un Avellino che partirà a mille. I tifosi si aspettano una grande battaglia. “

Serie D – Lanusei, Gabriele Bernardotto: “Ci aspettiamo un Avellino che partirà a mille. I tifosi si aspettano una grande battaglia. “

Le parole del bomber dei sardi in vista della sfida con l’Avellino

di Redazione Sport Avellino

Ci avviciniamo sempre di più alla gara spartiacque del campionato dell’Avellino. La sfida con i capo classifica del Lanusei. I sardi in casa sono imbattuti e vogliono continuare la loro striscia vincente. A parlare in casa Lanusei della gara, tra i tanti altri già sentiti i giorni scorsi, è stato oggi l’attaccante Gabriele Bernardotto. L’attaccante ai microfoni di Radio Punto Nuovo ha parlato di cosa si aspetta dalla gara di sabato.

Queste le sue parole: “Sabato sarà una partita importante, penso molto di più per l’Avellino che per noi, che giocheremo spensierati e senza troppe pressioni. E’ bello poter ospitare una grande squadra come l’Avellino e proveremo a fare la nostra solita partita in casa e continuare la nostra imbattibilità tra le mura amiche. I nostri tifosi si aspettano una battaglia da parte nostra e proveremo a dare tutto contro un avversario così blasonato. Dovesse arrivare anche una sconfitta per noi non cambierà molto, quello che viene in più in questo campionato prendiamo per oro visto che il nostro obiettivo, la salvezza, lo abbiamo raggiunto da tempo. Che Avellino ci aspettiamo? Un Avellino che partirà a mille, con grande pressing e tanta determinazione e noi proveremo a controbattere con le nostre armi. Siamo una squadra che corre molto e pressa a tutto campo e possiamo impensierire chiunque. Il caso Alfageme? L’Avellino avrà in rosa un grande campione per la categoria e sarà un avversario difficile ma l’Avellino ha una squadra dal portiere all’ultimo della panchina davvero straordinaria. Credo che sarà un Avellino a specchio, nel 4-3-3 e sarà una gara equilibrata che potrà essere decisa da qualche episodio o giocata di qualche elemento importante. Arriveranno 100 tifosi da Avellino? Non scopro certo io il calore del popolo avellinese abituato a ben altre categorie e sarà bello poterli ospitare e poter giocare davanti a un grande pubblico”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy