Situazione infortunati: due recuperi per Tesser. Rea stagione finita?

Situazione infortunati: due recuperi per Tesser. Rea stagione finita?

Tesser giorno dopo giorno cerca di recuperare pedine importanti per la sfida contro il Lanciano

Allenamento a porte aperte al Partenio-Lombardi con Tesser che giorno dopo giorno cerca di recuperare pedine importanti per la sfida contro il Lanciano ma anche trovare soluzioni alternative ai tanti infortuni che continuano a preoccupare lo staff medico. Di oggi la notizia degli accertamenti per Angelo Rea e Francesco Pisano. Non ci sono buone notizie per il difensore centrale dei biancoverdi che si è sottoposto a esami strumentali i quali hanno evidenziato una lesione di secondo grado al polpaccio destro. Il calciatore proseguirà con terapie e rieducazione per cercare di rimettere in campo prima del termine della stagione. Per quanto riguarda Francesco Pisano gli esami invece hanno evidenziato esito distrattivo ai legamenti della caviglia destra però senza nessuna lesione. Il giocatore salterà il match con il Lanciano e proseguirà con un programma di terapie e rieducazione in vista dei prossimi match. L’altro indisponibile è ancora Giggi Castaldo, a riposo a causa del trauma retroauricolare all’orecchio destro con conseguente otite acuta.

A ritmo ridotto hanno lavorato Tavano (trauma distrattivo di primo grado al bicipite femorale destro), Bastien (affaticamento flessore coscia sinistra) e Sbaffo (affaticamento adduttore destro). Sul loro impiego a Lanciano se ne saprà di più domani ma c’è ottimismo. Ottimismo certo invece è quello che riguarda Arini e Mokulu completamente recuperati i quali hanno svolto allenamento con il gruppo. Si proseguirà domani pomeriggio con una seduta di allenamento a porte chiuse al Partenio-Lombardi.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy