Sorteggiata la terna arbitrale per Avellino-Virtus Entella: arbitro e guardalinee… che “brutti” ricordi

Sorteggiata la terna arbitrale per Avellino-Virtus Entella: arbitro e guardalinee… che “brutti” ricordi

Errori clamorosi del recente passato legati alla terna che dirigerà il match di sabato al Partenio-Lombardi

Un calcio di rigore e un espulsione, tutto per un tocco di mani inesistente: Questo quello che rievoca Daniele Minelli per l’Avellino che nell’ 1 a 1 di Livorno nell’ottobre 2015 ebbe un vero e proprio abbaglio. Sabato sarà sicuramente una partita diversa con la Virtus Entella che farà visita all’Avellino al Partenio-Lombardi che vuole la seconda vittoria della stagione. L’arbitro della sezione di Varese sarà assistito da un assistente che non rievoca piacevoli ricordi: signor Giuseppe Opromolla della sezione di Salerno che scambiò D’Angelo per Chiosa in un Avellino-Como della passata stagione, con il rosso ingiusto a carico del capitano. L’indicazione all’arbitro di quel match arrivò proprio dal guardalinee della sezione di Salerno, scambio di persona che fece clamore e che fu stravolto dal giudice sportivo con la prova televisiva. L’altro assistente è il signor Luigi Rossi della sezione di Rovigo. Quarto ufficiale signor Mario Vigile della sezione di Cosenza.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy