Spezia-Avellino, probabili formazioni: difesa sistemata e D’Angelo al suo posto per i lupi

Spezia-Avellino, probabili formazioni: difesa sistemata e D’Angelo al suo posto per i lupi

Tutto pronto per Spezia e Avellino, i due tecnici hanno già scelto l’undici titolare

Spezia e Avellino hanno la stessa fame di rivalsa dopo le rispettive sconfitte con Carpi e Perugia. Novellino dovrà dimostrare insieme ai suoi di aver metabolizzato la pesante sconfitta contro i Grifoni e bisognerà farlo senza mezza difesa. I sostituti di Gonzalez e Djimsiti sono stati individuati in Migliorini e Perrotta con Laverone che occuperà la corsia di destra. A centrocampo tornerà capitan D’Angelo che completerà la mediana con Lasik, Moretti e Paghera. Attacco affidato sempre a Verde e Ardemagni con Castaldo che si è ripreso ma verrà impiegato con molta probabilità a partita in corso.

Anche Di Carlo alle prese con gli indisponibili di lungo corso ma per il tecnico di Cassino la buona notizianarriva dalla corsia sinistra con il recupero di Migliore. Granoche sarà l’uomo più avanzato della squadra bianconera pronto ad agevolare gli inserimenti di Piccolo e Fabbrini. Mediana con  Maggiore, Errasti e Djokovic.

Ecco le probabili formazioni del match:

SPEZIA: Chichizola, De Col, Valentini, Terzi, Migliore, Maggiore, Errasti, Djokovic, Piccolo, Granoche, Fabbrini

A disposizione: Valentini, Datkovic, Vignali, Sciaudone, Signorelli, Pulzetti, Piu, Baez, Mastinu

AVELLINO (4-4-2): Radunovic, Laverone, Migliorini, Jidayi, Perrotta, Lasik, Moretti, Paghera, D’Angelo, Verde, Ardemagni

A disposizione: Lezzerini, Solerio, Soumarè, Belloni, Omeonga, Bidaoui, Camara, Castaldo, Eusepi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy