Tesser: “Rinnovo? La gente capisce quando uno lavora bene ma al momento ho un solo riferimento…”

Tesser: “Rinnovo? La gente capisce quando uno lavora bene ma al momento ho un solo riferimento…”

La domanda che la piazza si fa da qualche settimana con il mister che risponde…

Dopo la sconfitta con la Ternana in tanti dalla piazza biancoverde chiedevano la testa di Attilio Tesser. La società cercò allora di dare una scossa ma la parentesi Marcolin è servita a far ricredere in molti. Ora, dopo la buona risposta di Vercelli, la stessa piazza chiede il rinnovo del contratto e chiede alla società di non farsi scappare il tecnico di Montebelluna. A questa altelena di giudizi nei suoi confronti e su un probabile rinnovo mister Tesser è lapidario: “Quando sono andato via ho ringraziato la famiglia Taccone che mi aveva dato l’onore di indossare la maglia dell’Avellino. Io al momento faccio riferimento solo ad una cosa che mancano circa 30 ore a Lanciano.  Ora non penso ad altro, non è nelle mie corde, anche prima di venire ad Avellino. Penso senza ipocrisia a fare bene ed impegnarmi e la gente sa capire quando si lavora con questi presupposti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy