Top & Flop: il migliore e il peggiore dei biancoverdi

Top & Flop: il migliore e il peggiore dei biancoverdi

Chi ha dato di più e chi di meno nella sfida contro il Cesena

TOP

Avellino-Cesena 1-1. I lupi sprecano il primo match ball salvezza, ma mantengono inalterate le distanze sulla zona playout. Gara vibrante al Partenio, caratterizzata dagli episodi. Poco tempo per recriminare, martedì c’è già un altro impegno decisivo contro l’Ascoli.

TOP

Matteo Ardemagni

Dal punto di vista tecnico la sua gara è impeccabile. Ritrova il gol su azione (mancava dal 18 marzo), sfruttando alla grande il perfetto assist di Jidayi. Sfiora il bis e si sbatte alla grande da vero lupo. Sull’espulsione può essere accusato di ingenuità, ma in realtà paga la permalosità di certi arbitri poco inclini al dialogo con i calciatori. Certi arbitri che troppo spesso si ergono a protagonisti vanificando lo spettacolo che i calciatori cercano di fornire sul campo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy