Toscano: “Alla prima difficoltà perdiamo testa e personalità. Dobbiamo lavorare su questo perchè cosi…”

Toscano: “Alla prima difficoltà perdiamo testa e personalità. Dobbiamo lavorare su questo perchè cosi…”

Il tecnico Toscano analizza la pesante sconfitta di Ferrara

Altra pesante sconfitta per l’Avellino nel posticipo della dodicesima giornata. L’ennesima in trasferta con il tecnico Toscano che analizza il match nel dopo gara: “Fino al gol di Antenucci è stata una partita equilibrata anche se abbiamo sofferto sulla fascia di Lazzari che ha fatto una grande partita. Alla prima difficoltà perdiamo sicurezza e questo mi fa incavolare perchè fuori casa cambiamo atteggiamento e soffriamo troppo. Una cosa da analizzare e da risolvere al più presto perchè non si possono avere prestazioni cosi diverse rispetto a quelle in casa”.

Un trend negativo che non si riesce a sfatare ma il tecnico sottolinea che: “Fuori casa le abbiamo provate tutte non è questione di sistema di gioco, di ruoli o di disposizione in campo ma di atteggiamento. Ora dobbiamo lavorare su questo perchè senza fare risultati anche fuori casa non si va da nessuna parte. Testa e personalità sembrano mancare appena andiamo in difficoltà e non riusciamo più a fare la prestazione e a ribaltare il risultato. Questo non va assolutamente bene”.

Ultimo pensiero alla contestazione dei tifosi arrivati a Ferrara che al termine del match hanno chiesto l’allontamento del mister: “Il tifosi è giusto che dica quello che pensa, io devo lavorare e far crescere questa realtà e già in settimana dobbiamo lavorare al meglio perchè abbiamo una partita importante contro il Frosinone”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy