Toscano sul caso La Porta: “I tifosi hanno il diritto di contestare ma non credo sia successo nulla di eclatante”

Toscano sul caso La Porta: “I tifosi hanno il diritto di contestare ma non credo sia successo nulla di eclatante”

Il tecnico su una domanda in conferenza stampa parla anche della questione La Porta che ha fatto storcere il naso a molti tifosi

Commenta per primo!

Per mister Toscano in conferenza stampa arriva anche una domanda rigurdo alla questione La Porta, il preparatore atletico dell’Avellino che al termine del match contro la Ternana si era lasciato andare ad un gesto liberatorio non digerito da parte della tifoseria (leggi qui) con il chiarimento tempestivo del preparatore irpino (leggi qui). La domanda riguardo anche un clima non disteso verso lo staff tecnico nonostante la vittoria con il tecnico che sulla questione si esprime dicendo: “Onestamente non comprendo alcune cose ma io penso solo al campo e a gestire al meglio i miei calciatori. Il tifoso può contestare, basta che la contestazione non cada nel personale. Fa parte del nostro mestiere e sappiamo che in questo lavoro possono arrivare fischi o applausi in relazione all’andamento della squadra. Per quanto riguarda la questione La Porta non credo sia successo nulla di eclatante”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy