Toscano vuole in campo undici guerrieri: “L’aspetto tattico conta poco, il lupo all’ingresso del campo deve…”

Toscano vuole in campo undici guerrieri: “L’aspetto tattico conta poco, il lupo all’ingresso del campo deve…”

Mettere i fatti accaduti in settimana da parte e giocare una partita che potrebbe essere un nuovo inizio

Mettere i fatti accaduti in settimana da parte e giocare una partita che potrebbe essere un nuovo inizi. Bisognerà farlo contro una delle squadre più attrezzate in questo campionato: il Frosinone di Pasquale Marino. Le domande in conferenza riguardo al match contro i ciociari sono focalizzate su quale atteggiamento tattico mister Toscano ha previsto ma il tecnico precisa che: “L’aspetto tattico conta poco, io spero che i ragazzi siano feroci, che mettano in campo l’atteggiamento giusto per dimostrare che siamo gente che vuole combattere. Il lupo all’ingresso del campo deve rispecchiare le caratteristiche da mettere in campo. Questo è quello che voglio vedere domani”.

Inevitabile la domanda sul doppio volto della squadra in casa e in trasferta: “Quando giochiamo in casa sembra che abbia fatto le scelte giuste e che la squadra ha le potenzialità per crescere. Quando vediamo la squadra in trasferta c’è un’involuzione incredibile ma adesso conta pensare alla partita di domani e quello che a me interessa è il furore agonistico da mettere in campo che una piazza come Avellino ci chiede”.

Poi un indizio su quanto vedremo in campo domani con alcuni aspetti tattici che si fermano sulla mediana: “Giocheremo sicuramente con quattro difensori e tre centrocampisti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy