Us Avellino e capienza stadio: il web si scatena, ecco come la pensa il popolo biancoverde

Us Avellino e capienza stadio: il web si scatena, ecco come la pensa il popolo biancoverde

L’affluenza allo stadio e uno dei temi degli ultimi giorni dopo che la società ha ancora chiesto di essere vicini alla squadra abbassando il prezzo dei ticket

Milleseicentoquarantasei paganti. Questo il numero dei tifosi che hanno accolto l’ultimo appello della società che anche nella sfida contro il Carpi ha abbassato i prezzi del tagliando per cercare di riempire il Partenio-Lombardi. I biancoverdi hanno dalla loro la fortuna di godere di uno zoccolo di duro di supporter che risulta essere tra i più calorosi della cadetteria ma non si riesce ad andare oltre. Forse perchè non serve altro alla realtà calcistica irpina e da giorni sul web impazza chi esprime opinioni diverse sulla possibilità di avere uno stadio con capienza ridotta per le partite dei lupi. Non chiudere settori al Partenio-Lombardi per avere solo “tristi” vuoti come accade in Curva Nord ma uno stadio progettato a misura di tifoso, dove la vicinanza tra pubblico e spettacolo sarebbe un fattore in più per chi gode dell’evento ma anche per chi gioca.

Sulla questione il popolo biancoverde si è come detto espresso abbondantemente sul web, nuova agorà di dibattito. I pareri sono diversi ma fondamentalmente i filoni sono due: una squadra costruita per obiettivi importanti porterebbe sicuramente più gente allo stadio e chi pensa invece che l’afflusso di tifosi si agira intorno alle 10 mila unità massime. “Tre partite con biglietto a 5 euro e nemmeno una volta si sono sfiorate le 10000 presenze” afferma Daniele, “Presidente che parla troppo e troppo a sproposito ma la cosa che secondo me i tifosi hanno più paura è che non c’è alcun tipo di progetto e sopratutto nessuna solidità economica” ribatte Stefano. Carmine propone “un adeguamento alla struttura tipo Cagliari e Ascoli“, Marco critica il fatto che “c’è poco amore verso la realtà Avellino” mentre Mirko apre ad un’altra questione “ridurre il numero di accrediti e omaggi”. Tantissimi commenti che si alternano tra chi sogna uno stadio di massimo 20mila posti e chi invece chiede maggiori certezze, maggiori investimenti e una squadra che sia il fulcro del desiderio di andare ogni settimana allo stadio.

Due correnti di pensiero che si alternano sul web ma che chiedono qualcosa di diverso: stadio, squadra o ambizioni. Il web ha espresso il suo parere ma la scelta alla fine resta a chi di compentenza.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy