Venezia-Avellino: I lupi regalano un tempo agli avversari e tornano a casa a mani vuote

Venezia-Avellino: I lupi regalano un tempo agli avversari e tornano a casa a mani vuote

Pessimo primo tempo per la squadra di Novellino che ora è a due punti dalla zona play out

di Salvatore Graziano, @salvograziano89

La ventiseiesima giornata di serie B, vede i lupi impegnati in quel di Venezia. Reduce dal pareggio in casa con il Cesena, l’Avellino deve riscattare il mezzo passo falso e provare a portare a casa i tre punti. Novellino si affida al tandem d’attacco Asencio Ardemagni con in porta Lezzerini per l’infortunato Radu. Cinquecento i tifosi al seguito dei biancoverdi.

Il Venezia batte il calcio d’inizio e dopo un giro d’orologio sfiora subito il goal del vantaggio con una girata di Geijo deviata in angolo da Ngawa. Passa soltanto un minuto e un pasticcio difensivo della retroguardia biancoverde mette Pinato a tu per tu con Lezzerini ma calcia alto sulla traversa. L’Avellino è in difficoltà e il Venezia sfiora ancora la rete del vantaggio con un colpo di testa di Geijo respinto da Lezzerini. Lupi in bambola nei primi dieci minuti di gioco. Dopo venticinque minuti di gioco, punteggio ancora sullo 0 a 0 con i biancoverdi che non riescono a creare azioni in attacco. Alla quarta occasione il Venezia la sblocca con un colpo di testa di Litteri su angolo battuto da Stulac. Al trentottesimo ancora una grande occasione per il Venezia con un colpo di testa di Litteri che Lezzerini toglie dall’incrocio dei pali. Pessimo primo tempo dei lupi che terminano il primo tempo sotto di una rete. Novellino nella ripresa effettua subito in cambio, fuori Di Tacchio e dentro D’Angelo. Al cinquantatreesmo i lupi provano ad affacciarsi nella metà campo avversaria conquistando un calcio d’angolo che si conclude con un nulla di fatto. Secondo cambio per Novellino, fuori Rizzato e dentro Gavazzi. Lupi più offensivi. Al sessantaduesimo prima azione da rete per l’Avellino con Asencio che recupera una palla a fondo campo e serve in mezzo per Ardemagni che calcia fuori. Al settantunesimo il Venezia prova a chiuderla con un colpo di testa di Pinato bloccato da Lezzerini. Passa soltanto un minuto e Asencio su assist di Gavazzi porta i lupi sul pari con un piattone che supera Audero. Il Venezia non ci sta e al settantaseiesimo ci prova con Garofalo, tiro respinto in angolo da Lezzerini. Ora la partita è molto bella e i lupi provano addirittura a vincerla con Asencio che con un tiro da fuori area sfiora il palo. All’ottantesimo il Venezia torna in vantaggio con la rete del capitano Domizzi dopo una traversa di Andelkovic. Al novantaduesimo il Venezia cala il tris con il goal di Zigoni. Termina qui il match con i lupi meritatamente sconfitti.

Migliori azioni del match:

1′ Inizio del match

2′ GEIJO! Girata dell’attaccante deviata in angolo da Ngawa.

3′PINATO! Perde palla l’Avellino e non  e approfitta Pinato che tutto solo spara alto sulla traversa.

7′ GEIJO! Colpo di testa respinto da Lezzerini!

34′ LITTERI! Vantaggio meritato per i padroni di casa con un colpo di testa su angolo dell’attaccante del Venezia.

36′ LITTERI! Gran colpo di testa e risposta strepitosa di Lezzerini.

62′ ARDEMAGNI! Ottima palla recuperat da Asencio e crossata per l’attaccante biancoverde che calcia fuori.

73′ ASENCIOOOO!!! PAREGGIO DELL’AVELLINO!!! Assist di Gavazzi e tiro di Asencio che supera Audero.

80′ DOMIZZI! VANTAGGIO DEL VENEZIA! Tap in vincente del capitano dopo una traversa di Andelkovic.

92′ ZIGONI! Tris con il più classico goal dell ‘ex.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy