Venturato: “L’Avellino ha le giuste individualità per poterci battere”

Venturato: “L’Avellino ha le giuste individualità per poterci battere”

Il tecnico del Cittadella avverte: “L’ambiente è motivato e si aspettano tutti un risultato positivo”

Commenta per primo!

Vuole il pokerissimo di vittorie il Cittadella di mister Venturato che tra poche ore sarà in Irpinia per il match di domani sera contro l’Avellino. Dopo Novara, i veneti puntano ad allungare la striscia: “Credo sia giusto ricordare il fatto che andremo a giocare su un campo sintetico appena fatto, contro una squadra fisica. L’ambiente è motivato e si aspettano tutti un risultato positivo. ” E’ il pensiero del tecnico del Cittadella che mette in guardia da un avversario arrabbiato dopo il passo falso di sabato pomeriggio al Bentegodi: “L’Avellino ha tante individualità come Castaldo, Ardemagni o Mokulu, dietro sono ben strutturati. Non dimentico nemmeno Bidaoui o Verde, che  sono giocatori che possono dare imprevedibilità e cambio di passo.”

Ragion per cui le opposte posizioni in classifica non dovranno essere tenute eccessivamente in considerazione: “La posizione in questo momento in classifica non dobbiamo guardarla, mancano 38 partite.” Nelle fila ospiti è incerto l’impiego di Arrighini dal primo minuto: “O lui o Strizzolo, la partita dobbiamo saperla interpretare a prescindere da chi dei due giocherà.” chiude così Venturato la conferenza stampa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy