VIDEO – Reggio non riprovarci più con la carta igienica

VIDEO – Reggio non riprovarci più con la carta igienica

In questa clip vi riproponiamo alcuni episodi che hanno penalizzato la Sidigas in gara 5

Che quella di questa sera sarà una gara all’ultimo batto di ciglio non ve ne è dubbio. Si giocherà l’atto conclusivo di una serie segnata oltre che dal fascino tecnico – tattico anche dalle polemiche per quanto accaduto a margine delle gare giocate: dalle critiche per presunti comportamenti che avrebbero sfavorito i giocatori della Grissin Bon Reggio Emilia al PaladelMauro passando allo spettacolo poco gratificante di gara 5 al PalaBigi in cui gli atleti della Sidigas Avellino hanno dovuto fare i conti col lancio di carta igienica nel corso della partita. In questa clip (immagini fornite da Ottochannel)  vi proponiamo sei episodi avvenuti nella quinta sfida.

Si comincia nel terzo quarto quando James Nunnally e Joe Ragland vengono disturbati dal lancio di materiale sopra indicato proveniente dalla curva biancorossa. Un gesto che suscita la reazione stizzita dei due cestisti irpini e con la Sidigas che si sta riavvicinando nel punteggio. Si prosegue nella frazione successiva quando Cervi manda a bersaglio un semigancio e per un soffio non viene colpito alle caviglie da un altro lancio di carta igienica. Ancora Ragland e Nunnally (con la gara ormai vinta dalla Grissin Bon) devono fare i conti con l’ennesima provocazione.  Le proteste di Sacripanti gli costano addirittura un fallo tecnico (e Kaukenas indisturbato manda a bersaglio il tiro libero).

Nemmeno le parole di De Nicolao (playmaker di Reggio Emilia) servono a metter la parola fine a questo spettacolo avvenuto davanti alla panchina e agli occhi dei dirigenti della Grissin Bon.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy