Amarcord – 26 gennaio 1986, quando il Milan si salvò allo scadere

Davanti a 31589 spettatori, l’Avellino di Ivic passò in vantaggio con un rigore di Colomba. Allo scadere il pareggio beffa di Wilkins

AVELLINO vs MILAN 1-1

AVELLINO: Coccia, Ferroni II, Amodio, De Napoli, Garuti, Zandonà, Agostinelli, Benedetti, Diaz, Colomba (77′ Alessio), Bertoni – All.: Robotti – DT: Ivic
MILAN: Terraneo, Tassotti, P. Maldini, Baresi II, Di Bartolomei, F. Galli, Evani, Wilkins, Hateley, P. Rossi, Virdis – All.: Liedholm
Arbitro: Longhi
Espulsi: –

Spettatori: 31.589

 

gazzettagol wilkinsguerin

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-12850553 - 1 anno fa

    Quello era calcio: botte e tecnica e grinta…altro che le fighette di oggi che appena le sfiori…..! Grande De Napoli!

    E che Avellino in quegli anni: colomba Agostinelli Diaz de Napoli bertoni Ferro i!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy