(VIDEO) In autostrada a 270 km/h: l’albanese del Livorno Vajushi la combina grossa

Il video su Instagram del calciatore del Livorno Vajushi è da censura. Lui lo pubblica e poi lo cancella. Ma la frittata è fatta: rischia di essere sospeso dalla prima squadra

A 270 km/h sull’autostrada. Musica a palla per Armando Vajushi, 25 anni, albanese, di proprietà Chievo, in prestito al Livorno in serie B. Riprende tutto dal cellulare poi posta sul suo profilo instagram taggando la propria ragazza aggiungendo la frase “Da qualche parte nel mio cuore”. Qualche ora, il tempo di qualche ora e il video viene rimosso. Ma l’immagine choc dell’alta velocità rimane impressa nella memoria di google. Anche il video, seppur rimosso dal calciatore, dopo la bravata resta ancora. Vajushi ora rischia un serio provvedimento disciplinare da parte della società livornese alle prese con una crisi di risultati senza precedenti e con una posizione di classifica precaria. Il Livorno rischia la retrocessione e Vajushi rischia di essere messo fuori rosa. Sedici presenze quest’anno. Poche dopo il brutto infortunio al ginocchio. Il 24enne centrocampista albanese non è mai stato convocato da Colomba. Dopo Pro Vercelli non sarà con la squadra nemmeno domani a Vicenza.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy