Paganese-Casertana: 15′ di guerriglia urbana senza precedenti

Il video parla da solo. E’ accaduto tutto dopo la gara Paganese-Casertana di ieri. Il video è tratto dall’emittente televisiva RTA Live

Commenta per primo!

E’ finita con una guerriglia urbana quasi senza precedenti il match tra Paganese e Casertana valevole per il campionato di Lega Pro. Secondo le prime ricostruzioni delle forze dell’ordine  una ventina di supporter della Casertana sarebbero scesi da alcuni torpedoni ed avrebbero cominciato a lanciare sassi ed oggetti all’indirizzo di passanti e alcuni tifosi della Paganese.  Allertate le forze dell’ordine, gli scontri sono durati per ben 15′. Danneggiate numerose auto ed un ragazzo di Pagani rimasto ferito alla testa da una pietra e ricoverato in Ospedale a Nocera Inferiore per accertamenti. Strade bloccate fino all’uscita autostradale di Nocera Inferiore. Per ordine pubblico i calciatori della Casertana hanno lasciato il “Marcello Torre” ben oltre la mezzanotte.

 Il video è tratto dall’emittente televisiva RTA Live

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy