Serie D – Messina: Cocimano come Florenzi. Il giocatore segna e va in tribuna ab abbracciare la mamma

L’episodio ha ricordato un pò quanto accaduto qualche anno fa al romanista Florenzi

Una scena carica di tenerezza quella avvenuta tra Salvatore Cocimano e la mamma presente in tribuna ha fatto il giro del web. Il Messina vince 2-0 contro la Palmese e compie un passo decisivo verso la salvezza in serie D, campionato dove la storica decaduta squadra siciliana si trova a lottare da diversi anni. L’attaccante siciliano al momento del raddoppio non festeggia con i compagni ma scatta verso la tribuna dello stadio San Filippo  con un obiettivo preciso: abbracciare la madre e dedicarle il gol. Una scena che immediatamente ha commosso tutti, ricordando anche il gesto di Florenzi che corse ad abbracciare la nonna in tribuna.

La madre del giocatore Cocimano, è malata, e l’esultanza del giocatore del Messina, è stata davvero molto toccante. Sono queste le scene che vorremmo sempre vedere sui campi di calcio, scene che riconciliano la gente con la semplicità di un gesto e l’amore per un proprio caro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy