VIDEO/ Boxe Avellino – Tommasone vuol scrivere un’altra pagina di storia: in palio il titolo intercontinentale WBA

Domani sera la sfida sul ring del PaladelMauro, nel pomeriggio al Virginia Palace la cerimonia del peso dei due pugili

Commenta per primo!

Il grande giorno sta per arrivare. Stesso ring, stesso titolo da conquistare. Carmine Tommasone domani sera salirà nuovamente sul ring del PaladelMauro per conquistare il titolo Intercontinentale Wba Pesi Piuma attualmente vacante. Suo avversario il messicano Jesus Antonio Rios, ex Campione Wba Federcentro. Non sarà la prima volta per il pugile della Contrada Boxe che già nell’aprile del 2015 ha vinto questo titolo, affrontando il cileno Christian Palma. Come ha ammesso in più di una circostanza lo stesso “The Wolf”, dall’altra parte ci sarà un avversario che é atterrato lunedì in Italia con l’intento di portare a casa l’intera posta in palio e che non farà sconti al buon Carmine.

Rios vanta ben trentanove match in più dell’irpino di cui ventotto successi conquistati per ko. Da parte sua Tommasone oltre alla positiva esperienza olimpica, negli ultimi tre match ha conquistato il titolo italiano dei piuma nel 2014, il Wba Intercontinetal e il titolo dell’Unione Europea nel 2015.

Nel sottoclou tra i pesi massimi sfida tra Sergio Romano di Alvignano e l’albanese laziale Elidon Gaba. Nei supermedi il brindisino Luca Capuano, tre volte campione italiano tra “i puri” affronta al terzo match l’esperto Ricardo Pompeo Mellone .Nei superwelter il “figlio d’arte” ex azzurro Dario Morello ora di stanza a Bergamo   si batterà con Giuseppe Rauseo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy