Video – Tommasone pronto per giocarsi le Olimpiadi: “Un’emozione incredibile”

Il pugile irpino sarà protagonista in un appuntamento ad Avellino il prossimo ottobre

Una tappa in Venezuela col sogno di poter essere il primo pugile ed atleta irpino a prender parte ad un’edizione delle Olimpiadi che si svolgeranno nel prossimo mese di agosto a Rio de Janeiro. Carmine Tommasone è convinto della possibilità e delle chance che andrà a giocarsi nell’ultimo torneo di qualificazione preolimpica, riservato a professionisti di questa disciplina, che si svolgerà dal 3 al 10 luglio a Vargas in Venezuela. L’agenda di appuntamenti per l’atleta della Contrada Boxe mette in calendario un altro evento: il titolo intercontinentale WBA l’8 ottobre. Il management di Tommasone sta lavorando affinché  la competizione possa svolgersi al PaladelMauro di Avellino. Sarebbe la seconda volta dopo il trionfo nello stesso titolo arrivato il 3 aprile 2014 contro Palma.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy