VIDEO – Cervi: “Occorre maggiore concentrazione nei finali di gara”

VIDEO – Cervi: “Occorre maggiore concentrazione nei finali di gara”

Rammarico è il sostantivo che serpeggia in casa Sidigas Avellino dopo il secondo finale di partita “beffa” che ha visto i biancoverdi dover cedere i due punti all’avversario: prima Sassari nel posticipo dello scorso nove novembre e successivamente l’Acqua Vitasnella Cantù (domenica pomeriggio). Al rimpianto si unisce la consapevolezza nel roster irpino di aver dominato, o quantomeno accarezzato da vicino, la possibilità di vincere entrambi i match. Ed invece la Scandone dovrà rimboccarsi le maniche, cercando di risalire la classifica con l’intento di tirarsi fuori dalle sabbie mobili della classifica. E’ di questo avviso Riccardo Cervi che sottolinea come “sia mancata la giusta lucidità, affidandoci a delle conclusioni forzate a discapito di quel gioco semplice che ci aveva portato dei risultati nella prima parte di gara.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy