VIDEO – “Vedete questo stemma?” Tesser spiega da cosa dipendono le sue scelte

VIDEO – “Vedete questo stemma?” Tesser spiega da cosa dipendono le sue scelte

Il tecnico parla del gruppo, della forza di una squadra e delle sue scelte

Ogni turno un undici diverso da quello precendete e tante possibilità di aver potuto schierare una formazione migliore a giochi ormai fatti. Tesser in conferenza stampa chiarisce questo aspetto con delle dichiarazioni chiare e importanti: “Chi indossa questa maglia deve impegnarsi al massimo perchè indossano una maglia estemamente importante. Se qualcuno vuol giocare con continuità a giugno o gennaio poteva salutare. Qui gioca chi tiene al gruppo con valori comportamentali e morali che deve avere una squadra di calcio. Quello che conta è il gruppo. Uno che non gioca è chiaro che brucia ma il calcio è un gioco collettivo in cui per me conta una sola cosa: questo scudetto (indicando logo Us Avellino sulla tuta, ndr) il bene è questo. Giocare e lottare con il cuore e non per i propri interessi. Se il gruppo è motivato e spinge tutti insieme fa sicuramente meglio. C’è un interesse comune di un gruppo e di una collettività e la differenza è tutto qua”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy