Buona la seconda al Del Mauro per la Sandro Abate che batte nel derby il Real San Giuseppe

Ecco la cronaca del match

di Carmine Tropeano

Seconda vittoria consecutiva tra le mura amiche, del Pala Del Mauro, per la Sandro Abate Avellino. La squadra irpina vince e convince, battendo la corazzata Real San Giuseppe, grazie alla doppietta di Fantecele, ed ai gol di Nicolodi e Crema in chiusura di partita. Prima perla per Nicolodi che si regala un debutto favoloso. Domata una squadra forte, con un Perez travestito da super-man e con un Ercolessi a fare da muro davanti l’area di rigore. Continua il periodo buono di Kakà che quest’oggi non trova la via del gol, ma fornisce due assist decisivi ai propri compagni.

Primo tempo

Inizia la partita con il primo acuto del Real San Giuseppe che ci prova subito, Thiago Perez respinge. Per la Sandro Abate, ci provano prima Bagatini e poi Fantecele che riesce a trovare il vantaggio per i suoi. Kakà si mette in versione assist man e serve un cioccolatino a Fantecele che a porta praticamente vuota fa 1-0 dopo appena 2 minuti. Occasione sprecata da Kakà che si divora il raddoppio. Chimanguinho prova a spronare la sua squadra, ma da solo davanti al portiere si fa respingere il tiro. Ancora un occasione per gli ospiti, Portuga non riesce a trovare il pareggio. Real San Giuseppe che sta iniziando  a prendere confidenza con il campo, ma spreca due limpide palle gol. Due time-out chiamati da entrambi i tecnici nel giro di due minuti. Quando sul cronometro ne sono passati 10 di minuti, il risultato è ancora fermo sull’1-0 per i padroni di casa. Conclusione improvvisa di Portuga che prova a sorprendere l’estremo difensore avellinese, che si distende e compie una grande parata. A 5 dal termine del primo tempo,  Sandro Abate sugli scudi, con gli ospiti che spingono alla ricerca del primo gol in serie A1. Lo spagnolo Alex, su calcio di punizione, tira una cannonata all’incrocio, ma ancora una volta Perez è fenomenale. Esordio stagionale in campionato per Nicolodi, che entra col piglio giusto. Ci prova su punizione, l’ex Molitierno si rifugia in angolo. Si conclude la prima metà di gara, decide il gol di Fantecele, 1-0 per gli irpini.

Secondo Tempo

Si apre la seconda frazione di gioco con la Sandro Abate all’attacco. Un paio di buone occasioni, ma la squadra vesuviana è attenta e respinge. Protesta Chimanguinho, che lamenta una spinta al limite dell’area di rigore, il direttore di  gara non gradisce, è giallo. Kakà fa il fenomeno, due tunnel ai danni degli avversari, serve un assist a Dalcin che sotto misura spara alto. Errore di Nicolodi in fase difensiva, Chimanguinho ci prova,  ma Ercolessi respinge in angolo. Abate entra con tanta voglia, ma spreca un’ottima occasione. Squadre lunghe, fioccano le opportunità di segnare, per entrambe le formazioni, tuttavia i portieri sono bravi nel loro lavoro. Ripartenza dei padroni di casa, che con Nicolodi trova il raddoppio. Il fuoriclasse dei padroni di casa salta prima un difensore,  poi con un dribbling secco  mette a sedere anche il portiere e deposita la palla in fondo alla rete. Un gioiello per il 2-0. Prima rete all’esordio in maglia verde-blu. Reazione di rabbia degli ospiti, che però non sono precisi sotto porta. Portuga salva quasi sulla linea di porta il tiro di Fantecele e tiene ancora in partita i suoi. Altra chance di chiudere il match per la Sandro Abate che con Ercolessi colpisce un palo. Gol sbagliato, gol subìto. Imparato, imbucato da Alex, a porta vuota accorcia le distanze. 2-1 per i padroni di casa quando mancano poco più di 7 minuti alla fine. Fantecele non ci sta, e di nuovo su assist di Kakà, segna nuovamente all’ex compagno di squadra. Sandro Abate avanti di due gol. Ercolessi si divora un altro gol a 4 dalla fine. Portiere di movimento per il San Giuseppe, che ci crede in questi minuti finali. Occasione clamorosa per gli ospiti, ma Thiago Perez compie un miracolo sulla linea. Altro palo , questa volta Kakà non è riuscito a segnare a due passi dalla porta. Si macchia l’ottima prestazione di Perez, che con un passaggio goffo regala il gol del 3-2 ad Alex. Reazione istantanea della Sandro Abate che chiude la partita, con Crema che a porta vuota fa 4-2. Finisce così il match del Del Mauro.

SANDRO ABATE AVELLINO – REAL SAN GIUSEPPE 4-2 (1-0 p.t)

SANDRO ABATE AVELLINO: T. Perez, Crema, Bagatini, Kakà, Dalcin, Vitiello, Preziuso, Ercolessi, Lombardi, De Luca, Fantecele, Abate, Iandolo, Nicolodi. All. Lopez

REAL SAN GIUSEPPE: Molitierno, De Luca, Alex, Chimanguinho, Imparato, Montefalcone, Mele, Follo, Duarte, Milucci, Napolitano, Follador, Pedrinho, Portuga. All. Centonze

Marcatori: 2’05” Fantecele (SA),  8’14” Nicolodi (SA), 12’22” Imparato (SG), 13’35” Fantecele (SA), 18’45” Alex (SG), 19’01” Crema (SA)

Ammoniti: Pedro (SG), Crema (SA),  Chimanguinho (SG), Duarte (SG), Alex (SG)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy