Futsal – La Sandro Abate batte il Real Rogit e vola in Serie A

La squadra di mister Comella battendo nella finale playoff il Rogit conquista la massima serie del futsal italiano

di Marco Costanza, @MarcoCostanza5

Il futsal irpino è in festa. La Sandro Abate è in Serie A. 

Battendo in finale play – off il Real Rogit, gli uomini di Vinicio Comella conquistano la massima serie italiana di calcio a 5. Un traguardo storico per gli irpini, dopo un percorso incredibile che in pochi anni ha visto la Sandro Abate fare un salto dai dilettanti a conquistare la massima serie italiana di futsal.

La Sandro Abate sarà la terza compagine campana a militare in massima serie, andando a fare compagnia all’Eboli e al Napoli. Un 2019 fantastico per Massimo Abate e compagni, che, dopo la conquista della Coppa Italia di A2 ad Asti nel mese di marzo, hanno conquistato il massimo traguardo in campionato.

Dopo il match clou con il CMB, perso diverse settimane fa al PalaAcone, dunque, la squadra ha ricaricato le batterie, ed è ripartita senza Nuccorini ed ha conquistato l’ambita promozione.

LA PARTITA

SANDRO ABATE 7-3 REAL ROGIT 

Inizio difficile per la squadra avellinese.  Il primo goal del match è stato del Real Rogit con Silon. Dopo pochi minuti è arrivato il pareggio della Sandro Abate con De Crescenzo. A sei secondi dalla fine del primo tempo, Fantacele si è inventato un goal fantastico e ha ribaltato il risultato. Nella seconda frazione di gioco, gli uomini di Vinicio Comella hanno gestito il gioco in maniera eccellente e hanno trovato altri cinque goal con Victor Mello autore di una doppietta e ancora Fantecele. La gara è terminata 7-3, per la Sandro Abate arriva la grande gioia della Serie A.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy