Massimo Abate:” Da stamattina siamo in una nuova epoca, ci scusiamo per la brutta prestazione”

Ha parlato nella conferenza stampa odierna, tenutasi presso la sala stampa del palazzetto cittadino, il capitano del sodalizio irpino Massimo Abate. Ha esposto il suo pensiero in merito alla sconfitta di sabato scorso:” Ci scusiamo per la prestazione assurda fatta sabato, ci scusiamo con i tifosi. E’ stata una partita di cui non possiamo andarne fieri. Mi preme chiedere a tutti di smettere di essere plastici e di mettere i piedi per terra, dobbiamo essere più pragmatici. Dobbiamo ritrovare concretezza, dobbiamo ritornare nella nostra dimensione, per poterci divertire e per far divertire i tifosi. Le colpe non sono solo di Lopez, che poi è stato allontanato con una decisione della società. Abbiamo perso tutti, io in primis e abbiamo perso 3 punti importanti”.

Per quanto riguarda le prestazioni personali e di squadra:” Per le mie prestazioni, rispetto a quello che mi aspettavo, sto producendo poco e non sto giocando bene. Per il complesso della squadra, comunque abbiamo fatto un filotto di 5 partite senza sconfitte. Sono punti figli di una grande anima e lottiamo in ogni allenamento ed in ogni partita. Abbiamo avuto fortuna in molte occasioni. Ora dobbiamo rimboccarci le maniche, abbiamo una squadra forte e costruita in modo particolare. Gli unici giocatori difensivi sono Ercolessi e Bagatini. Se la Sandro Abate non va a mille prende 50 tiri in porta a partita e diventa la peggior difesa del campionato”.

In merito al nuovo ciclo che si aprirà a breve, dichiara:” Da stamattina siamo in una nuova epoca. Abbiamo già deciso chi sarà il nuovo allenatore. Sarà un remake del passato e giovedì sarà ad Avellino. Comella sarà allenatore in itinere per le prossime due partite. Con il Padova vinceremo, poi andremo a Pesaro e vedremo”.

Ha rivelato il nome del nuovo allenatore che sarà Marcelo Batista:” Ci siamo ritrovati il 12 agosto senza allenatore, ed abbiamo deciso di optare per Fabian Lopez per le aspettative. Abbiamo messo una pezza che alla fine si è rivelata fatale. Ora Batista deve essere bravo ad alleviare i problemi”.

Sul campionato spezzettato dice:” Questo è un campionato che si vive alla giornata, ogni partita fa storia a sé. Noi, per fortuna, abbiamo giocato tutte le partite e questo anche grazie alla società che ci fa fare cicli di tamponi. Ma devo ringraziare anche i miei compagni di squadra che fanno una vita morigerata”.

Infine conclude con una notizia di mercato:” Abbiamo preso un ex A&S per sostituire Villalva. Un giocatore esperto che negli ultimi 4 anni ha vinto due scudetti”.

 

Leggi anche

Scandone: all’orizzonte 4 gare in trasferta per decidere il proprio destino

Domenica pomeriggio al Palasport di Scauri Minturno la Scandone inizierà il girone di ritorno: quattro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.