Primi in classifica: non è il caso di riportarli a casa, adesso?

Primi in classifica: non è il caso di riportarli a casa, adesso?

Appello al primo cittadino

di Redazione Sport Avellino

Tre vittorie su quattro partite. L’unica sconfitta, alla seconda giornata nel derby contro Eboli, maturata a 20 secondi dalla fine. Esilio perpetuo, Sandro Abate a Cercola per assenza di strutture idonee nella città capoluogo. Ora che il DelMauro ha riaperto per decisione del Comune alle due società di basket, rivolgiamo il nostro accorato appello al sindaco Festa. Non sarebbe il caso di riportare a casa questa squadra che sta onorando il nome di Avellino in tutta Italia? Non sarebbe il caso di accelerare l’iter burocratico per “allungare il parquet” di pochi metri e riempire il DelMauro di nuovo per spingere la squadra di serie A di futsal a conquistare qualcosa di importante? Nel corso della presentazione estiva della squadra il primo cittadino avellinese di lasció andare ad una promessa. “Dal prossimo anno giocherete di nuovo in casa”. Lo stesso Festa, presente in tribuna a Cercola, nel derby contro Eboli (nella foto insieme all’assessore Giacobbe e la Presidentessa onoraria della Sandro Abate Paola Rossi ndr) rimase impressionato dalle presenze in Tribuna di molti tifosi avellinesi. Ora potrebbe essere il momento giusto per accelerare l’iter e riportare i “marziani” del futsal italiano a casa.  Una opportunità che Avellino non può lasciarsi sfuggire. Vedremo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy